Traguardi importanti

In Svizzera Save the Children è attiva dal 2006. Da allora, l’organizzazione non ha mai smesso di evolversi.

2015

Save the Children è un’organizzazione partner riconosciuta dalla Catena della solidarietà. Questo ci permette di aiutare in modo ancora più ampio i bambini coinvolti in emergenze umanitarie.

2014

Nel congresso annuale internazionale dei membri di Save the Children, Save the Children Svizzera viene accolta come 29esimo membro effettivo. In quanto membro a pieni diritti, Save the Children Svizzera determina attivamente la strategia del network internazionale.

2013

Il team di Save the Children Svizzera si allarga, e nell’ottobre del 2013 conta quattordici collaboratori. Nuovi uffici nel quartiere di Zurigo Ovest.

2012

Save the Children Svizzera riceve il certificato Zewo, che attesta l’impiego proficuo, economico e funzionale delle risorse.

2011

Save the Children registra il suo 15 000esimo Angelo custode. Sempre più svizzeri si impegnano per i bambini in Svizzera e nel resto del mondo tramite Save the Children. L’organizzazione sostiene progetti in Nicaragua, Bangladesh, Pakistan, Costa d’Avorio, R. D. del Congo e ad Haiti.

2008

L’importo delle donazioni supera i 5 milioni di franchi. Vengono finanziati in parte o totalmente progetti in Brasile, Colombia, Honduras, Guatemala, India, Indonesia, Afghanistan, Etiopia, Costa d’Avorio, R. D. del Congo, Albania e Bosnia-Erzegovina.

2006

Fondazione di Save the Children Svizzera.